Dispnea e omeopatia iniettabile

Dispnea e omeopatia iniettabile

Dispnea e omeopatia iniettabile

Dispnea e omeopatia iniettabile

L’ omeopatia iniettabile è utilizzata nel trattamento della dispnea per modulare  il sistema neurovegetativo quando implicato nella espressione del disturbo. L’ omeopatia iniettabile è una tecnica avanzata che consiste nell’infiltrazione di rimedi su punti di agopuntura coerenti con lo scopo del trattamento. L’ omeopatia iniettabile è una forte stimolazione che non perde il requisito di una elevata tollerabilità per il paziente.

La dispnea è una respirazione difficoltosa, in condizioni di attività  tali che non dovrebbe determinarsi. Talvolta la dispnea si associa allo spasmo delle vie aeree e confluisce in un quadro di asma. I pazienti affetti da dispnea patiscono episodi ricorrenti caratterizzati fame di aria, difficoltà respiratoria, senso di costrizione toracica e tosse. Tali episodi si presentano come crisi e sono seguiti da un periodo latenza clinica di intervallo variabile. Diverse malattie possono determinare la dispnea  la cui diagnosi precede e determina il trattamento:

  • bronchiti,
  • enfisema,
  • scompenso cardiaco
  • polmonite
  • asma
  • broncopneumopatia
  • pneumotorace
  • anemia
  • malattie neurologiche
  • malattie endocrinologiche
  • malattie psichiatriche
  • sindrome adattativa a stress
  • panico

La terapia convenzionale della dispnea è orientata alle  sue cause e può utilizzare farmaci, chirurgia e riabilitazione respiratoria.La rieducazione respiratoria non sostituisce i farmaci, ma è molto utile nel trattamento per contenere il loro dosaggio e favorire il decorso. Il biofeedback respiratorio è una tecnica adatta per la rieducazione respiratoria.

L’omeopatia iniettabile  si applica nella dispnea per favorire un riequilibrio del sistema neurovegetativo,  aspetto essenziale nel trattamento della malattia quando correlata a stress. Il trattamento costituisce uno stimolo naturale  per il ripristino di un corretto funzionamento del sistema neurovegetativo.   Generalmente la terapia del dolore e le malattie stress correlate sono indicazioni classiche per l’omeopatia iniettabile.Il trattamento per la dispnea non si applica sulla crisi acuta, ma nella latenza clinica, per prevenire la patologia. Il trattamento si estrinseca in cicli di sedute settimanali da posizionare nell’anno solare prima dei periodi di peggioramento stagionale quando osservati. L’ omeopatia iniettabile è ben tollerata dai pazienti perchè priva di effetti collaterali significativi e perchè induce un piacevole relax. Il trattamento con omeopatia iniettabile contribuisce a contenere terapia maggiormente invasiva.La omeopatia iniettabile è prescritta e applicata da un medico esperto.  L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano l’ omeopatia e l’agopuntura, sono una indicazione per il paziente sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore.  La omeopatia iniettabile non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale, ma stabilisce con esse una virtuosa sinergia.

Dott. Fabio Elvio Farello,